ARKé String Quartet

ARKè String Quartet è nato nel 1996. In 14 anni ha proposto sulla scena italiana ed internazionale un'idea totalmente nuova del concetto di quartetto d'archi e un identità di suono assolutamente originale. L'utilizzo molto personale della tecnica, ritmica inusuale in un ensemble di estrazione "classica", nonché l'integrazione di altri strumenti a corda etnici e della voce, oltre che degli strumenti ad arco elettrici, sono le caratteristiche più particolari delle esecuzioni del quartetto. Nel loro stile musicale confluiscono i tanti linguaggi musicali, nonostante il background classico, includono nella propria esperienza esecutiva e compositiva il jazz e l'avanguardia, la world music, il pop e la musica elettronica. In molteplici recensioni giornalisti che e studi musicologici all'ARKè String Quartet viene ormai riconosciuto un ruolo importante nella storia del quartetto d'archi moderno e contemporaneo per la qualità e l'originalità delle produzioni e l'innovazione dell'utilizzo degli strumenti.

Il gruppo si è esibito In tutto il mondo (Italia, Spagna, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Olanda, Belgio, Polonia, Estonia, Inghilterra, Scozia, Marocco, Tunisia, USA, Canada). Tra i principali luoghi in cui l'ARKè String Quartet si è esibito con grande successo la Queen Elisabeth Hall di Londra, il Park Lane Hotel di Londra (concerto privato per la Famiglia Reale Inglese), il centro "Primo Levi" di New York, l'Auditorium di Barcellona, Piazza San Pietro in Vaticano, le Terme di Caracalla e l'Accademia Santa Cecilia a Roma, il Teatro Massimo di Palermo, Piazza Duomo, il Teatro Dal Verme e l'Auditorium Verdi di Milano, il Teatro Regio di Torino, il Teatro Carlo Felice di Genova etc.

L'ARKè String Quartet ha all'attivo collaborazioni con grandissimi artisti della scena classica, pop e jazz internazionale.

ArkeologyCon il percussionista indiano Trilok Gurtu ha effetuato oltre 50 concerti nei principali festival di jazz e world music in Europa ed ha realizzato il cd "ARKEOLOGY" (2007) che ha avuto notevole riscontro di critica ed è stato scelto dalla British Airways come colonna sonora delle tratte internazionali.Luna crescente (Sacrarmonia)

In collaborazione con la cantante Antonella Ruggiero ha effetuato circa 200 concerti in tutta Italia e all'estero, oltre alla pubblicazione di diversi cd, tra cui "Luna crescente (Sacrarmonia)" (2001).


Ha suonato in registrazioni, concerti e trasmissioni televisive con Stefano Bollani, Samuele Bersani, Lucio Dalla, Ivano Fossati, Gianna Nannini, Andrea Bocelli, Daniele Silvestri, Enrico Pierannunzi, Petra Magoni, Rita Marcotulli, Gabriele Mirabassi, Cristina Zavalloni, Mario Marzi, Caito Marcondes.

Approfondisci e seguici su MySpace Approfondisci e seguici su MySpace
http://www.myspace.com/ARKESTRINGQUARTET

JEvents Filter

Valentino Corvino  compositore, violinista, violista, direttore d’orchestra - Copyright © 2013